Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

A volte anche «Il Sole» si offusca!

Ci permettiamo questa simpatica battuta nei confronti de «Il Sole 24 ore», noto e importante quotidiano nazionale, che ha dato una risposta ad un quesito di un tabaccaio sul tema dei compensi a noi spettanti sul pagamento delle bollette.

L’autorevole quotidiano ha risposto affermando che il compenso è soggetto ad Iva. Ciò ha scatenato le migliaia di tabaccai che – con il passaparola – hanno temuto di non essere in regola con la normativa fiscale, con sommo rammarico soprattutto perché era stata la FIT a dare questa impostazione di comportamento. C’è da preoccuparsi? No. Semplicemente la risposta è sbagliata!

L’Agenzia delle Entrate infatti, a seguito di un nostro quesito, ci ha dato formalmente ragione, dichiarando per iscritto che tale compenso è esente. Punto a capo, lettera maiuscola! Non se ne abbia a male «Il Sole» semplicemente perché la materia è ostica e limitata a particolari settori di attività. Rimaniamo comunque suoi attenti lettori!

Giovanni Risso

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 8 dell' anno 2024

Numero 8 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x