Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Anche i bollettini "bianchi" si pagano in rivendita 

In principio è stato il terminale, poi i bollettini postali premarcati ed ora, in concomitanza con l’entrata in vigore del nuovo piano tariffario di Poste Italiane S.p.A., anche quelli “bianchi”.

Si riassume così in poche parole la parabola ascendente di un successo che indica la via per il futuro delle tabaccherie.

Un futuro fatto di servizi innovativi in grado di venire incontro alle esigenze della clientela, anche della più esigente.

Poter pagare tutti i bollettini postali senza fare file e fino a sera inoltrata è senza dubbio una comodità per tutti coloro, la maggior parte, che sono costretti quotidianamente ad una continua lotto contro il tempo. Ecco perché il pagamento dei bollettini in tabaccheria, ampliando la rosa dei servizi di pagamento in rivendita, sta rilanciando il sistema delle tabaccherie quale grande rete al servizio della collettività. Ed ecco perché, per lo stesso motivo, avere il terminale FIT in rivendita farà di una qualunque tabaccheria la preferita dai clienti che desiderano risolvere comodamente, in pochi minuti, gran parte delle incombenze quotidiane.

Avere il terminale FIT è oggi ancora più facile. Ancora una volta, grazie all’innovazione, basta una chiavetta USB per acquistarlo nella maniera più semplice, sicura e veloce.

È sufficiente recarsi presso il proprio Sindacato Provinciale FIT e ritirare gratuitamente la chiavetta USB che, tra l’altro, grazie ad una Convenzione siglata con INFOCERT, Ente Certificatore abilitato ad emettere il “certificato digitale di sottoscrizione”, permetterà di sottoscrivere digitalmente contratti con società o enti pubblici, formalizzando, con una semplice e-mail ogni documento, anche il più importante. Con la firma digitale, sostitutiva di quella olografa, in un attimo si potrà aderire al contratto d’acquisto del terminale e aprire un rapporto con Banca ITB. Cosa aspetti ad entrare nel futuro?

Chiama il tuo SPT, sapranno darti tutte le informazione di cui hai bisogno ed aiutarti in ogni tua necessità.

 

Hai domande sulla firma digitale e i bollettini postali in tabaccheria? QUI TROVI LE RISPOSTE!

 

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 18 dell' anno 2024

Numero 18 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x