Coronavirus

Coronavirus informazione e prevenzione

Dal 20 maggio vietata la vendita di sigarette al mentolo

La Direttiva Europea n. 40 del 2014 ha previsto il divieto dell’uso degli aromi sui prodotti del tabacco, ad eccezione dei prodotti con aroma al mentolo per i quali è stata concessa una deroga fino al 19 maggio 2020.

Anche tale deroga è ormai prossima a concludersi e, pertanto dal 20 maggio 2020 è vietato vendere al pubblico anche prodotti del tabacco con aroma mentolo. Non è previsto il reso dei prodotti in giacenza che comunque dovranno essere rimossi e non più messi in vendita dal 20 maggioPer la violazione di tale divieto sono previste sanzioni che vanno da 500 a 5.000 euro.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha fornito l’elenco di questi prodotti per i quali scatta il divieto di commercializzazione. Consulta qui l’elenco ricevuto.

 

Si richiama l’attenzione sul fatto che per alcuni dei codici riportati nell’elenco, le case produttrici hanno chiesto ed ottenuto, con procedura di cambio denominazione, che i medesimi codici venissero attribuiti a prodotti dello stesso marchio.

Ne consegue che facendo un ordine relativo ad uno di questi codici “riutilizzati” il distributore procederà automaticamente ad inviare, in luogo del prodotto al mentolo non più distribuibile, il nuovo prodotto (senza mentolo e con un nome parzialmente diverso dal primo) a cui è stato attribuito il medesimo codice.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 20 dell' anno 2020

Numero 20 dell'anno 2020

vedia altri numeri