Tesseramento 2020

E' partita la Campagna di Tesseramento FIT 2020, con abbinato il tradizionale concorso che quest’anno prevede, novità assoluta, l’assegnazione di un premio davvero straordinario: un’automobile FIAT 500! Clicca qui per maggiori informazioni

tesseramento

Lotteria Italia: mai senza!

Dal 12 settembre ha preso il via la vendita dei biglietti dell’edizione 2019 della Lotteria Italia, l’unica che da oltre sessant’anni culla i sogni milionari degli italiani.

Del resto, quando si fa riferimento ad una lotteria, il pensiero volge immediatamente alla Lotteria Italia ed alla sua fatidica estrazione finale concomitante con il giorno dell’Epifania, alla trepidante maratona televisiva ed all’abbinamento dei numeri effettuato in diretta televisiva.

Una lunga cavalcata di oltre tre mesi che, oltre a rappresentare l’ideale conclusione del lungo periodo delle festività natalizie, significa anche accarezzare idealmente la speranza di cambiare vita!

Basti pensare che nell’ultima edizione della Lotteria Italia sono stati distribuiti premi per ben 16 milioni di euro.

Ottima anche la «ricompensa» riservata ai rivenditori che hanno fatto la loro parte vendendo i biglietti fortunati, a cui sono stati distribuiti premi complessivi pari a 75.500 euro.

Da non dimenticare che, oltre ai numerosi premi previsti dall’estrazione finale, ogni biglietto della Lotteria Italia 2019 consentirà di partecipare anche all’assegnazione delle vincite giornaliere che verranno comunicate durante la trasmissione TV «Soliti ignoti – Il ritorno», in onda su Rai Uno dal 30 settembre al 13 dicembre 2019.

Come già accaduto nell’edizione passata, non è previsto alcun Gratta e Vinci annesso per via delle limitazioni alla pubblicità del gioco pubblico con vincite in denaro imposte dalle disposizioni varate con il ben noto Decreto Dignità.

Invariato invece il prezzo di vendita al pubblico, bloccato a 5 euro e l’aggio garantito alla rete di vendita pari al 10%.

Il termine ultimo delle vendite dei biglietti da parte di Lotterie Nazionali Srl è fissato per le ore 14.00 di venerdì 20 dicembre 2019.

Attenzione però a non tardare, perché indugiare nell’effettuazione dell’ordine potrebbe costare molto caro.

Va infatti ricordato che è assolutamente necessario ordinare fin da subito i biglietti della Lotteria Italia, onde scongiurare che l’Agenzia delle Dogane e Monopoli all’atto dei controlli, effettuabili anche telematicamente da remoto senza compiere l’accesso in rivendita, possa contestare il tardivo o mancato espletamento dell’ordine.

Ricordiamo che, stante quanto prescritto al punto b) dell’art.15 (Obblighi speciali dei rivenditori) del Capitolato d’Oneri per la gestione della rivendita di generi di monopolio, i tabaccai sono chiamati a «tenere costantemente rifornita la rivendita [...] dei biglietti delle lotterie nazionali ad estrazione differita fino ad un massimo di due lotterie per ciascun anno».

Ciò presuppone che in tabaccheria siano sempre essere presenti i biglietti della Lotteria Italia, fin dall’avvio delle vendite.

Tardare ad effettuare l’ordine, quindi, non determina alcun vantaggio, bensì potrebbe essere oggetto di contestazione alla stregua del mancato approvvigionamento.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 41 dell' anno 2019

Numero 41 dell'anno 2019

vedia altri numeri