Assemblea Nazionale FIT: L’annuale incontro con i quadri sindacali

Si è tenuta lo scorso 12 giugno a Roma presso l’Hotel Sheraton Parco de’ Medici l’Assemblea Nazionale Ordinaria della Federazione Italiana Tabaccai.

Ha aperto l’incontro, rivolto ai Presidenti Provinciali e agli illustri ospiti presenti in sala, il Presidente Nazionale FIT, Giovanni Risso, che ha subito nominato il Presidente e i due Vicepresidenti d’Assemblea: i sigg.ri Pietro Vietri di Avellino, Matteo Boi di Cagliari e Marco Franci di Siena.

Al tavolo dei relatori inoltre, Mario Antonelli, Vicepresidente Nazionale Vicario FIT, Giovanni Catelli, Vicepresidente Nazionale e Stefano Bartoli, Direttore Generale.

L’Assemblea è iniziata, come consueto, con la relazione del Presidente Nazionale Risso, che pubblichiamo interamente e che è stata poi approvata all’unanimità dai presenti.

All’interno della relazione sono stati illustrati gli obiettivi raggiunti dalla Federazione, le novità e gli impegni futuri.

A presentare le innovazioni di Lottomatica, Fabio Cairoli, Presidente e Amministratore Delegato della società e Marzia Mastrogiacomo alla guida delle Lotterie e dei Gratta e Vinci, sempre per Lottomatica.

Cairoli ha risposto in modo esaustivo alle domande poste dal Presidente Risso a nome della categoria ed ha sottolineato l’importante obiettivo di continuare ad investire sulla rete fisica dei tabaccai, mostrando come da sempre la partnership tra FIT e Lottomatica sia un connubio speciale e vincente, in quanto risultato dell’unione tra la professionalità dei tabaccai e l’esperienza tecnologica di Lottomatica.

Marzia Mastrogiacomo ha poi evidenziato le novità su Lotto e Gratta e Vinci.

Ha sostenuto l’importanza dell’innovazione, di assecondare e prevenire i cambiamenti relativi al gioco e di studiare la percezione da parte dei fruitori del gioco stesso.

In quest’ottica Lottomatica non dimentica il ruolo fondamentale della rete, proprio per questo cercherà di rafforzare, grazie ad importanti novità, il rapporto tra consumatore e tabaccaio.

La mattinata si è conclusa con l’intervento di Ivo Mastrantonio, Direttore Generale Ecomap, che ha esposto alla platea la crescita dei prodotti e servizi offerti dalla cooperativa ai tabaccai e i risparmi generati in questi ultimi anni da Ecomap: dal supporto concreto tramite le fideiussioni, fino all’assistenza sanitaria, le Borse di Studio, la previdenza integrativa e le garanzie offerte per i nuovi servizi LIS e SIR. 

Nel pomeriggio si è passati all’approvazione, per alzata di mano, del Bilancio Consuntivo 2018 e Preventivo 2019 della FIT, dopo l’illustrazione delle varie voci, seguita dalla lettura della relazione del Collegio Sindacale da parte del Presidente Antonio Carestia (PE).

Poi è stata la volta di Massimo Iannizzi, Direttore Business Operations di SIR, che ha illustrato le grandi novità e gli ottimi risultati conseguiti. Questo grazie ai 35.000 tabaccai che hanno aderito ai progetti di Servizi in Rete 2001, mentre manca poco per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Pierangelo Pettinari, Amministratore Delegato di Novares, ha preso poi la parola spiegando il ruolo di questa società di recente costituzione e il suo percorso concentrato sui servizi erogabili in tabaccheria in favore dei cittadini, il tutto in comune accordo con le amministrazioni pubbliche nazionali e locali.

Proprio in merito all’incontro con il pubblico, ha preso forma il progetto, nato a seguito dell’accordo FIT e Protezione Civile, di trasformare la tabaccheria nel punto di interconnessione tra cittadini ed amministrazioni locali.

Un progetto per ora in fase di sperimentazione nella città di Genova, destinato ad informare i clienti delle tabaccherie sulla viabilità in città durante le diverse fasi per la ricostruzione del Ponte Morandi dopo il crollo.

Sono stati presentati inoltre i nuovi corsi di formazione di Arianna 2001, inerenti alla normativa GDPR (General Data Protection Regulation), da erogare prossimamente ai tabaccai.

Ha preso poi la parola Francesco Marrara, Amministratore Delegato di LIS, che ha ricordato il suo storico impegno con il mondo dei tabaccai e solo verso i tabaccai. Ha presentato i risultati raggiunti da Lottomatica Italia Servizi in quest’ultimo anno, mantenendo fede alle promesse fatte alla categoria: dalle infrastrutture tecnologiche per la fatturazione elettronica al gestionale tabacco, dall’espansione dei terminali fino al mondo dei valori bollati. Il tutto avendo sempre in mente un unico interlocutore di riferimento: i tabaccai.

L’Assemblea Nazionale si è conclusa dopo il consueto dibattito sui temi trattati durante la giornata di lavoro. Sono seguiti i saluti ai presenti da parte del Presidente Risso, che ha augurato a tutti buon lavoro. Un lavoro comune, fatto dai Presidenti, dirigenti, funzionari e impiegati del Gruppo FIT, allo scopo di migliorare la vita lavorativa quotidiana e la professionalità della categoria che la Federazione rappresenta.        

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 36 dell' anno 2019

Numero 36 dell'anno 2019

vedia altri numeri