Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Lotteria Italia 2011

 

Ricordiamo che l’art. 15 del vigente capitolato d’oneri per la gestione della rivendita di generi di monopolio impone ai tabaccai l’obbligo di tenere costantemente rifornita la tabaccheria dei biglietti delle lotterie nazionali differite. Sono esentate dal rispetto dell’obbligo le sole rivendite di seconda categoria prive della concessione per la raccolta del gioco del lotto. Il mancato rispetto della suddetta previsione capitolare può determinare l’irrogazione di una sanzione disciplinare da parte del competente Ufficio Regionale dell’AAMS.

Sensibilizziamo dunque tutti i tabaccai a rifornirsi dei biglietti della Lotteria Italia, in vendita dal 5 settembre scorso.,considerato che la stessa costituisce l’unica lotteria differita indetta per il 2011. D’altronde, nel rispetto della tradizione e strizzando l’occhio all’innovazione, l’attuale Lotteria Italia garantisce ai giocatori numerose e coinvolgenti modalità di partecipazione, in grado di assicurare ricchi premi. Oltre alle estrazioni dei premi finali, infatti, esistono interessanti formule di gioco interattive garantite dalla popolare trasmissione di RAIUNO “La prova del cuoco”, nel corso della quale verranno distribuite vincite giornaliere e settimanali. Con soli 5 euro il biglietto della Lotteria Italia 2011 offre inoltre al giocatore la possibilità di grattare il correlato Gratta&Vinci denominato “Il Tricolore della Fortuna”che consente di vincere immediatamente premi da 5 a 80.000 euro.

La Lotteria Italia, in definitiva, si pone come prodotto poliedrico in grado di soddisfare le più svariate esigenze. L’ulteriore vantaggio è che si tratta pur sempre di biglietti in grado di garantire un aggio del 10% che, con un pizzico di buona volontà ed iniziativa, possono essere venduti senza particolari problemi.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 26 dell' anno 2024

Numero 26 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x