Cerca quella più vicina:

 Arianna Formazione

Banca ITB

Attenzione alla nuova settimana contabile

 

Dal 1° ottobre entra in vigore la variazione della settimana contabile, ossia il nuovo intervallo temporale di riferimento per gli addebiti/accrediti settimanali.

L’attuale settimana contabile mercoledì-martedì sarà pertanto sostituita dalla settimana contabile che decorrerà dal lunedì alla domenica successiva ed il nuovo giorno di valuta del prelievo SDD SEPA (ex RID) sarà il mercoledì.

La modifica del periodo contabile riguarderà tutti i giochi ed i servizi veicolati da Gtech (ex Lottomatica) ad eccezione del Lotto che manterrà la canonica settimana contabile mercoledì-martedì. Nell’ambito dei servizi di riscossione della tassa automobilistica e dei valori bollati, invece, il nuovo periodo contabile interesserà soltanto gli addebiti dei costi di rete e gli accrediti dei compensi, mentre non subirà alcuna variazione la settimana contabile di riferimento per il riversamento alle Regioni e all’Agenzia delle Entrate delle somme incassate che rimarrà, dunque, l’usuale mercoledì-martedì con addebito generalmente riferito al venerdì.

La nuova settimana contabile non comporterà oneri od adempimenti aggiuntivi. Attenzione soltanto a verificare la disponibilità di fondi sul conto corrente di appoggio, in modo tale che il prelievo SDD SEPA (ex RID) vada a buon fine, visto e considerato che cambierà il giorno di addebito.

Al fine di agevolare il passaggio alla nuova decorrenza della settimana e, quindi evitare disguidi amministrativi e contabili, sarà previsto un periodo di transizione dal 1° al 12 ottobre.

Tale intervallo di tempo sarà eccezionalmente costituito da un periodo contabile della durata di 12 giorni (e non 7), durante il quale l’addebito avverrà una sola volta e posticipato a mercoledì 15 ottobre.

Dal 13 ottobre le settimane contabili riprenderanno la regolare cadenza di sette giorni, da lunedì a domenica.

 

Roma, 30 settembre 2014