Iper-ammortamento, cosa c’è da sapere

I tabaccai possono usufruire dell’agevolazione che consente alle imprese la deduzione, del 250%, dei costi per l’acquisto di beni tecnologicamente avanzati?

Rispondere con certezza non è affatto semplice. Se infatti si desidera usufruire del cosiddetto iper-ammortamento per il semplice acquisto di un distributore automatico, la risposta è no. Qualora invece un tabaccaio decida di fare un investimento in una nuova tecnologia che integri macchine, persone e sistemi informativi, allora sì, l’iper-ammortamento è possibile.

L’agevolazione, infatti, è ammissibile non per un bene ma per un progetto.

Insomma, avvantaggiarsi dell’iper-ammortamento si può, ma è necessario affidarsi ad un tecnico esperto che sappia individuare un progetto ammissibile e districarsi nei vari passaggi necessari per usufruire dell’agevolazione. Massima attenzione, infine, a chi, senza assumersi alcuna responsabilità, propone l’acquisto di strumenti per la tabaccheria sostenendone l’inclusione tra quelli ammortizzabili al 250%.

Il testo integrale di questo articolo è pubblicato sul n. 30 de La Voce del Tabaccaio del 11/09/2017
CERCA LA TABACCHERIA PIU' VICINA:

x