Coronavirus
arianna formazione
Servizi in rete per te

Concorso Tesseramento 2023

Le insegne

 

L’insegna per una rivendita di generi di Monopolio è sempre stata un tratto distintivo del ruolo e dell’autorità che essa aveva.

 

Ecco cosa scriveva la Direzione Generale delle Privative alla fine del 1920:A termine del art. 129 del Regolamento 1° agosto 1901, fuori dai locali destinati a rivendita di privative deve essere esposto lo stemma reale con la leggenda Sali e Tabacchi,e nei comuni ove fossero parecchi i rivenditori, il numero d'ordine che le distingue. Questa dizione che oltre ad avere il pregio della tradizione è la più rispondente al servizio delle rivendite...”.

Ecco in primo piano l'ultima arrivata tra la nostra collezione di insegne della Rivendita.

 
 Active ImageInsegna di Prescrizione per le Rivendite di Sali e Tabacchi anno 1927

 

 
 Active Image

 

Questa è l’insegna che si trovava sopra la porta d’ingresso del vecchio negozio di generi di Monopolio di mio nonno Iommi Vinicio detto Lucio, la  n.1 di Montappone (AP),di cui è stato titolare dal 1935 succedendo a suo padre Vincenzo".(MaurizioZamputi,rivendita n.1,Montappone AP)

 Sample Image Insegna del 1920-1930. "Da tempo avevo queste due insegne in rivendita, in molti volevano acquistarle, ma oggi so che sono al posto giusto e vivranno ancora”. (Adelaide Gasser,rivendita n. 12, S.Giorgio Brunico)
 Sample Image La Repubblica Italiana è nata da poco. Ecco un'insegna che rispetta il bilinguismo dell'Alto Adige.
 Active Image "Questa insegna era del mio Bis-nonno Obber Giovan Battista, il trentina era ancora sotto il dominio dell’iImpero Austro-Ungarico,dell’Imperatore Francesco Giuseppe e della Principessa Sissi" (Fernanda Obber Riv.1 Imer di Cimiero)
 Active Image "Nel 1918  il Trentino venne annesso all’Italia e subito l’insegna precedente venne sostituita da questa che risale al Regno d’Italia e appartiene a mio nonno Obber Pietro" (Fernanda Obber)
 Sample Image Agli inizi del 1900 i tabaccai  grazie alla loro particolare rete distributiva cominciarono a distribuire il Chinino di Stato. Il primo grande intervento di debellamento e profilassi antimalarica  con un coordinamento nazionale

 

 

3:41
FRANA DI FANGO AD ISCHIA: Aiuto immediato ai tabaccai colpiti LIQUIDI E-CIG: Sulla VdT uno speciale sull'argomento ASSEMBLEA ANCI: Anche quest’anno, Novares presente!

Variazioni 15 novembre 2022

Per visualizzare l'elenco dei prodotti secondo le tariffe pubblicate sul sito internet dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ed in vigore dal giorno 15 novembre 2022 cliccare sul formato di file preferito corrispondente alla categoria.

Scarica in formato PDF il modello U88 Fax e le istruzioni operative.

Scarica in formato PDF la tabella dei Tabacchi Radiati.

Scarica in formato PDF lo storico dei Tabacchi Radiati.

La Voce del Tabaccaio

Numero 42 dell'anno 2022

La Voce del Tabaccaio è l’organo di informazione ufficiale della Federazione Italiana Tabaccai. La rivista, realizzata interamente a colori, ha una foliazione media di 112 pagine a numero ed una tiratura settimanale di circa 48.000 copie, inviate agli associati della Federazione ed agli operatori del settore tabaccheria.

vedi anteprima

Le sedi FIT

mappa sedi FIT

Gallery FIT

Photogallery FIT

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x