Ecomap: un convegno, tante novità

cop 15 2017Questa settimana desidero dedicare queste mie righe al convegno Ecomap tenutosi recentemente e al quale, nelle pagine successive di questo giornale, è stato dedicato ampio spazio. Ed è in qualità di Presidente dell’Ecomap che sono orgoglioso di riassumere qui le tante ed importanti novità presentate nel corso dell’evento.

Soprattutto non sono mancate, nel corso del convegno, tanto la possibilità di fare il punto della situazione sui prodotti storici dell’Ecomap che l’opportunità per presentare i più recenti, quelli introdotti nel corso di quest’anno.

Si è così parlato della nuova App per smartphone e tablet. L’evoluzione dell’area riservata del sito Ecomap, insomma, che consente ai soci di verificare comodamente dal proprio cellulare o tablet ogni informazione relativa al loro rapporto con l’ente.

Ma non solo, altre due novità sono state accolte con particolare interesse: la polizza vita, pensata per dare una tutela in più ai familiari dei soci e, soprattutto, la convenzione che Ecomap, da sempre in prima linea nel supporto allo studio, ha stipulato con l’Università Telematica Pegaso e che consentirà, a chi desidera continuare o riprendere gli studi, di potersi iscrivere ai corsi a prezzi decisamente vantaggiosi.

Vedete bene che si è trattato di un convegno particolarmente importante in cui si è parlato anche di un altro tema che sta da sempre particolarmente a cuore all’Ecomap ma che oggi è di ancor più stringente attualità: la previdenza integrativa.

Tanto lavoro è stato fatto per arrivare a risultati così brillanti, tanto ancora ne andrà fatto. Con la certezza però che tutti i prodotti e servizi offerti da Ecomap sono, e saranno, pensati e tagliati a misura di tabaccaio.

 

                                                                                     Giovanni Risso

x