Poste: approvvigionamento francobolli

Dal 1 febbraio 2017, per i tabaccai sarà più facile rifornirsi di francobolli.

In concreto 3.000 uffici postali sul territorio nazionale saranno costantemente riforniti di tutti i tagli delle tariffe in vigore, garantendo così alla categoria la possibilità di soddisfare, in tempo reale, ogni propria esigenza di rifornimento.

In tutti gli altri uffici postali, invece, la fornitura di carte valori dovrà essere prenotata e la consegna avverrà entro 4 giorni lavorativi con ritiro direttamente presso l’ufficio in cui è stata effettuata la prenotazione.

Grazie a questa importante innovazione, ciascun tabaccaio potrà recarsi liberamente presso ogni ufficio postale del territorio (sia nei 3.000 con «consegna a vista» che in tutti gli altri «con prenotazione»), compilare e consegnare l’apposito modello presso il medesimo ufficio, indicando i francobolli di cui necessita, ritirandoli immediatamente o prenotandoli per il successivo ritiro.

Per conoscere l’elenco dei 3000 uffici postali dedicati in cui sarà possibile ritirare «a vista» i francobolli potrà essere utilizzata una delle seguenti opzioni:

• sito web di Poste, all’indirizzo www.poste.it;

• numero verde 800.160.000 per i clienti business/imprese;

• faldone informativo a disposizione presso le agenzie postali.

I tabaccai, oltre a rifornirsi con le modalità descritte, possono comunque utilizzare anche il canale on line accedendo all’indirizzo https://francobollofacile.poste.it per scegliere i francobolli e riceverli direttamente al domicilio della tabaccheria.

Entrambe le modalità, quella tradizionale e quella on line, sono infatti complementari tra loro e non alternative.

 

Il testo integrale di questo articolo è pubblico sul n. 4 de La Voce de Tabaccaio del 30/01/17

 

x